Chi siamo

Dalla vertenza per l’affidamento delle terre pubbliche abbandonate ai giovani agricoltori fino all’agricoltura multifunzionale, passando per la formazione e l’educazione ambientale. La Co.r.ag.gio (Cooperativa romana agricoltura giovani), che attualmente conta quindici soci, esiste dal 2011 in forma di Società agricola semplice e nel 2013 diventa Società cooperativa agricola.

Il curriculum della Cooperativa è la summa delle competenze di giovani agricoltori, agronomi, cuochi professionisti, designer, architetti, braccianti e manovali specializzati, antropologi, esperti della comunicazione, educatori, sociologi . La Co.r.ag.gio è stata promotrice della ‘Vertenza per la salvaguardia dell’Agro romano – Terre pubbliche ai nuovi agricoltori’ che ha portato alla nascita del Coordinamento Romano Accesso alla Terra con la mission di rendere produttive le terre incolte, garantendo reddito, produzioni alimentari di prossimità e servizi per i cittadini.  Nel 2013 diecimila firme raccolte in due settimane per la petizione ‘#TerrePubbliche ai Giovani Agricoltori’ promossa dalla Cooperativa sulla piattaforma Change.org insieme
all’associazione ambientalista Terra!Onlus e all’associazione antimafie daSud. Testimonianza degli obiettivi raggiunti sono stati i bandi per l’affidato del patrimonio pubblico pubblicati nel 2014 dalla Regione Lazio e da Roma Capitale, una buona pratica che ha ispirato anche altre regioni italiane.

Da maggio 2015 ha in gestione la tenuta di Borghetto San Carlo a Roma: ventidue ettari su terreni pubblici e un casale storico in via Cassia 1450. Negli anni la Cooperativa ha organizzato laboratori teorici e pratici sull’orticoltura e sulle buone pratiche ecologiche, in luoghi pubblici come biblioteche, parchi e associazioni culturali.

Dal 2012 progetta e realizza i seminari di formazione (con periodo di stage) “Coltiva il tuo Futuro” che hanno ottenuto il patrocinio di enti pubblici di ricerca come INEA e Rete Rurale Nazionale 2007-2013, e sono stati sostenuti anche da CGIL, Fondazione Roma Solidale e CIA Lazio. Nel 2014 la Co.r.ag.gio. ha curato la pubblicazione “Coltiva il tuo futuro. Orientamento per l’attività agricoltura multifunzionale”.

Tra i riconoscimenti ricevuti, i premi internazionali “Real Food Heroes 2013” (Vandana Shiva per Navdanya International) e “Verde Ambiente 2014” (VAS Onlus).

Oltre che nei servizi di cura del verde e nella formazione/didattica, la Cooperativa lavora nell’ambito della ristorazione valorizzando le produzioni agroalimentari biologiche, promuovendo la filiera corta del cibo, l’educazione alimentare e la logica anti spreco.

Sovranità alimentare, ecologia, responsabilità sociale, fruibilità e servizi le parole chiave che la Cooperativa ha utilizzato per ripensare l’agricoltura in termini culturali ed economici.

>> Vai alla nostra photo-story