25 Settembre – Comune e Regione insieme

Regione e Comune

per un nuovo governo del territorio

Mercoledì 25 SETTEMBRE – Aran Hotel – Via Mantegna, 130 Roma

Interverranno gli assessori all’urbanistica e all’ambiente della Regione CIVITA e REFRIGERI e quelli del Comune CAUDO e MARINO.

Lo scopo di questa iniziativa e’ quello di avviare un confronto per definire un quadro di indirizzi condiviso con cui governare il territorio e gestire la trasformazione urbana.

La concertazione tra le istituzioni e le forze della citta’ e la piena sintonia tra l’azione amministrativa di Comune e Regione sono condizioni fondamentali per affrontare positivamente i gravi problemi di Roma.

Non partiamo da zero. Infatti, nelle iniziative svolte con il Presidente Zingaretti e’ stata condivisa un’impostazione incentrata sui seguenti indirizzi: 1) Fermare il consumo di suolo agricolo; 2) Potenziare l’agricoltura multifunzionale; 3) Avviare la rigenerazione urbana della città consolidata; 4) Valorizzare e rendere fruibile il sistema delle aree protette; 5) Rispondere alla grave e crescente emergenza abitativa.

Sulla base di questa impostazione il Presidente Zingaretti ha avviato un processo di riforma della legislazione regionale con l’obiettivo di approvare i seguenti provvedimenti: un nuovo testo dell’urbanistica; il PTPR; i piani di assetto dei parchi; nuove norme a favore dell’housing sociale.

Oggi, il processo avviato dalla Regione rappresenta un riferimento importante da cui partire per delineare strategie e programmi di intervento sulla città.

About Author: coraggio
Coraggio è la volontà di costruire futuro, passioni e competenze, lavorando insieme con un orizzonte comune. Cooperativa Romana Agricoltura Giovani è sinergia di esperienze e figure professionali (agronomi, braccianti, architetti, cuochi, operatori sociali, manovali specializzati) per fornire proposte e servizi in ambito agricolo e rurale, e rispondere alle esigenze della Città. Promotori della vertenza “Terre pubbliche ai giovani agricoltori”, creiamo lavoro, valorizzando risorse ecologiche e umane.

Comments are closed.